Chi è online
 41 visitatori online
Ti piace il sito?
Privacy Policy


elisabetta2018Salve sono Elisabetta Vellone un'esperta della mente umana. La passione per la psicologia ha abitato i miei sogni sin da bambina. Ero ancora nell’età dell’innocenza quando scoprii che le persone spesso soffrivano intimamente senza speranza, scoprii anche che altre persone si divertivano a procurare sofferenza al prossimo, scoprii che l’uomo, il così detto “creatura intelligente”, era incapace a governare se stesso e così decisi che la mia vita l’avrei dedicata  ad aiutare la gente a trovare la via maestra, l’armonia e la gioia di vivere.

E’ Natale

Pubblicazioni - Psicologia del Benessere e della Salute

altPer una volta, a Natale, mi piacerebbe non parlare di problemi; di disagi; di sofferenze, ma

 

rapporti difficili

altI vostri figli sono sfuggenti? si isolano? li avvertite distanti ed estranei?

 

 

rabbia- violenza- aggressività

Pubblicazioni - Psicologia del Benessere e della Salute

rabbia- violenza- aggressività

altgli individui manifestano sempre più frquentemente azioni e attegiamenti  rabbiosi nei confronti del prossimo.

 

l'nsonnia

Pubblicazioni - Psicologia del Benessere e della Salute

 

   altoggi un gran numero di persone soffre d'insonnia. Notti infinite, il letto come luogo di sofferenza, pensieri della peggiore qualità che ronzano       nella testa

 

infedltà

altsubita? esercitata?

 

Visita la mia rubrica su
Il Mondo di Ace

Troverai i miei ultimi articoli e tutte le mie videointerviste.


Scrivimi e ti ripondo


info@elisabettavellone.it

Cosa penso

“Tutti in fila”!!: corsi e ricorsi storici..

I nostri cari nonni, testimoni di tempi diversamente difficili, raccontano che durante l’ultima guerra, siccome il pane era razionato, le donne si mettevano in fila ore ed ore per ritirare la porzione giornaliera prevista allo scopo di sfamare almeno i propri bambini. Oggi, dopo  una sessantina di anni, il pane c’è per tutti, ma in sostanza le cose non sono molto cambiate, poiché i nipoti, di quei cari nonni, sono ancora li, in fila per ore ed ore, ma per  assicurarsi …

Leggi tutto...

facebook-logo